Selflove

Luna Nuova in Gemelli 2021

La dualità che ci permette di andare oltre la zona di comfort e verso l'evoluzione collettiva

Di Benedetta Marchi
10 Giugno 2021
luna nuova in gemelli

Giovedì 10 giugno 2021 h.12:54 avremo una Luna Nuova in Gemelli in congiunzione a Mercurio nel 19° 47′ accompagnata da un eclissi solare anulare, il tutto accanto al Nodo Nord. Ma andiamo per “ordine”.

I Gemelli rappresentano l’energia del doppio, della dualità. Sono essi due facce della stessa medaglia, due punti di vista della stessa situazione, due aspetti apparentemente contrastanti di una persona. I Gemelli sono anche comunicazione, mente razionale, intelletto, informazione, cultura, conoscenza letterale e pratica, tecnica.

La Luna Nuova, da parte sua rappresenta sempre nuovi inizi, la semina di intenzioni, progetti, desideri e cambi di direzione. Il buio prima di risorgere a nuova Luce, essa rappresenta un profondo momento di introspezione e di dialogo interiore per poi comprendere i nuovi passi da mettere in atto e le nuove strategie da perseguire.

L’eclissi, che sia Solare o Lunare, piena o parziale, è sempre un amplificatore potente, un’energia che può farci sentire instabili, sull’orlo del cambiamento, in balia del flusso e leggermente offuscati. Possiamo sentire il nostro corpo gonfio e stanco oppure agitato, pieno di energia scalpitante e pronto a correre lontano.

Il Nodo Nord rappresenta il progetto, il futuro personale e collettivo, la meta evolutiva che ci siamo prefissati. Il Nodo Nord è quel punto, quell’area della esperienza terrena a cui tendere, in cui evolvere, al di fuori del conosciuto, al di fuori della nostra area di comfort.

E oggi tutti questi protagonisti celesti si trovano seduti l’uno accanto all’altro. Tutti insieme. Tutto insieme.

La prima cosa da fare sotto questa Luna Nuova in Gemelli è chiederci: come ci sentiamo?

Prendiamoci un minuto, un’ora, o tutto il tempo che riteniamo necessario e chiudiamo gli occhi. La prima cosa da fare è interrompere il processo mentale/razionale del pensiero continuo che spesso affolla le nostre menti e provare a sentire il cuore, l’anima, la coscienza, l’essenza profonda. Provare a sentire quella parte divina di noi connessa con il tutto, con la coscienza collettiva. Quella parte di noi che tutto sa e conosce, per cui tutto è possibile e reale.

Noi siamo Corpo e siamo Anima, siamo Materia e Spirito, Luce e Ombra.

La dualità che sotto questa Luna Nuova in Gemelli emerge in superficie è insita dentro ognuno di noi e possiamo non solo farne tesoro, ma sfruttarla per andare oltre la nostra narrativa, oltre il conosciuto, oltre ciò che fa parte del nostro quotidiano, nel bene o nel male ma che non ci spaventa poi così tanto. Perché? Perché anche se scomodo lo conosciamo. La mente sa che su ciò che conosce può avere il controllo (o perlomeno lo crede). Sa che può gestirlo, perché l’ha fatto finora.

Proviamo quindi a chiederci sotto questa energia di relazioni e comunicazioni:

Ciò che mi spinge ogni giorno a scegliere quello che scelgo e ad agire nel modo in cui agisco è Amore o Paura?

Questa eclissi, questa Luna Nuova in Gemelli, ci invita ad ascoltarci profondamente, a disegnare, cantare, dipingere, fare una passeggiata in natura, esercizi di respirazione.

Non importa come lo facciamo, l’importante è cogliere ora l’occasione di connetterci più profondamente e sentire, senza necessariamente spiegare, cosa ci suggerisce la voce del Cuore.

Cosa ti sta raccontando la mente e cosa invece ti sussurra, ma con voce calma e profonda la tua Coscienza?

Quali sono le paure che ancora ti tengono bloccata sul non prendere quella direzione ignota e inaspettata che senti essere però ciò a cui sei chiamata?

Sotto questa potente Luna Nuova in Gemelli proviamo ad ascoltare la nostra duplice natura.

Proviamo a guardare ciò che è in Luce, ma ad aprirci anche a ciò che finora era sempre rimasto in Ombra per la troppa paura di guardare e di affrontare.
Proviamo proprio a guardare quali strade stiamo evitando per le nostre paure o se la direzione della nostra vita segue l’amore.

E se vogliamo e ci sentiamo di fare quel passo in più, proviamo a chiederci da dove arrivano queste paure.

Abbiamo paura di deludere qualcuno o noi stessi?

Abbiamo paura di fare la scelta sbagliata? (Sempre che ne esista una giusta o sbagliata o sono tutte esperienze utili alla nostra evoluzione…?)

Abbiamo paura di perdere qualcuno, qualcosa o anche più semplicemente la nostra area di comfort?

Sotto l’energia di questa Luna Nuova in Gemelli possiamo guardare tutte le facce della nostra medaglia e svelare l’illusione in cui ci siamo persi o anche solo nascosti.

Spesso la nostra mente crea illusioni al fine di proteggerci, ci crea quella caverna calda e buia in cui noi ci sentiamo protette come nel ventre dell madre. Ma spesso questa caverna, che non ha nulla a che vedere con il ventre materno, ma è solo una sua “brutta copia”, non ci permette di vedere che fuori dalla caverna si nascondo si anche animali feroci, ma è proprio fuori dalla caverna che possiamo vedere davvero il Sole. é fuori dalla caverna che possiamo immergerci nella natura è fuori da quella caverna che possiamo esplorare il mondo e conoscere noi stessi.

E’ fuori da quella caverna che possiamo crescere ed evolverci.

In quale caverna vi state nascondendo?

E quali muri di quella caverna siete pronti a distruggere?

O siete pronti anche solo ad aprire una piccola finestra per intravedere quello che fuori può aspettarvi?

Sotto questa Luna Nuova in Gemelli, proviamo a prenderci del tempo per noi per chiederci quali muri di illusione possiamo abbattere e fin dove possiamo provare a superare la paura e a dirigerci verso il Sole.

Sotto questa Luna Nuova, ascoltiamo la chiamata profonda della Coscienza e fidiamoci che lei sa quali esperienze saranno importanti per noi. Se ci chiama, proviamo sotto questa Luna ad ascoltarla. Senza giudicare la sua voce, senza analizzare la direzione che ci suggerisce.

Proviamo semplicemente ad ascoltarla e a fidarci, che se anche ora tutto quello che sentiamo ci sembra impossibile perchè vediamo solo la nostra caverna e la nostra gabbia di paure, questo sarà possibile.

Cominciamo non a muoverci razionalmente, ma a proiettarci verso l’impossibile, perchè con il tempo, scopriremo che impossibile davvero non è.

Buona Luna Nuova Meraviglie, Buona Eclissi Solare, buon viaggio verso il vostro Nodo Nord.

Abbiate fede in quella voce, abbiate fede in voi stesse.


I temi del periodo delle eclissi sono sempre legati tra loro, possiamo quindi ricordarci su cosa riflettevamo il 26 maggio scorso (qui trovate l’articolo relativo) o su cosa significhi illusione e sogno dato che anche il segno dei Pesci e Nettuno giocano un ruolo importante nel cielo di oggi (qui qualche spunto per voi).

Sulla pagina IG trovate altri spunti e riflessioni su queste tematiche e possiamo li confrontarci, vi aspetto!

Resta in contatto
con noi

Iscriviti con il tuo indirizzo e-mail per ricevere
aggiornamenti e immagini in regalo!